Archivi categoria: attività

Corso di introduzione all’alpinismo

il corso e’rivolto a chi si avvicina per la prima volta alla disciplina dell’alpinismo e sara’ svolto con il supporto delle guide alpine.

Sarà strutturato in due lezioni teoriche,due lezioni teorico-pratiche che si svolgeranno in falesia nel corso delle quali verranno visti diversi aspetti relativi alle tecniche ed alle manovre.
Nelle altre due uscite che si svolgeranno in montagna verranno messe in pratica gli aspetti analizzati nelle lezioni precedenti.

INFORMAZIONI
Il corso prevede un contributo di partecipazione di €180,00 minimo 4 iscritti ( 4 allievi/guida).
I partecipanti all’atto dell’iscrizione devono consegnare un certificato medico per attività sportiva non agonistica.
Chiunque non ne fosse in possesso non potrà iscriversi.
Per la partecipazione si richiede il seguente materiale tecnico: scarpette da arrampicata, imbragatura,
casco,
“kit personale” (composto da: 3 moschettoni a ghiera, un cordino in kevlar 0.5 lungo circa 1,2 m, un discensore a “secchiello” tipo Reverso Petzl.
Il materiale mancante verrà fornito dalle guide alpine previa comunicazione anche la sera della prima lezione.

Le uscite potranno subire variazioni in base alle condizioni organizzative e meteo.

Calendario corso:

Giovedì 8 Maggio –
Lezione Teorica ore 21.00
Presentazione del corso base di alpinismo estivo, lezione sui materiali.

Sabato 10 Maggio ( anche solo il pomeriggio ) – falesia di Civitella del Tronto ( TE )
Materiali, manovre di corda, tecniche di scalata

Domenica 11 Maggio – falesia di Civitella Del Tronto o altro.
Tecnica di scalata e tecnica di corda doppia

Giovedì 15 Maggio
Lezione teorica ore 21.00
Interpretazione itinerari alpinistici: lettura guide alpinistiche, aspetti mentali,cenni alimentazione e abbigliamento

Sabato 17 – Domenica 18 Maggio
Itinerari a tema adatti allo svolgimento del corso in ambiente alpinistico e adatti alla didattica,scelte dalla guida in base al livello del gruppo.
È possibile pernottare in rifugio o fare due giorni singoli.

Le iscrizioni saranno aperte fino al giorno 2 Maggio.

Le guide incaricate avranno la facoltà di scelta degli itinerari, degli orari e della logistica per ragioni di sicurezza dei gruppo.

Monte Calvo, domenica 30 marzo

Il Cicolano è una sub-regione del Lazio, situato nella bassa Provincia di Rieti al confine sud-est con l’Abruzzo. La regione si estende in direzione nord-ovest sud-est fra la Catena centrale dell’Appennino Abruzzese (gruppo montuoso del Monte Nuria) e i Monti Carseolani (Monte Navegna e Monte Cervia), dando vita ai Monti del Cicolano, ed è attraversata dalla Strada statale 578 Salto Cicolana.
Sono i monti tra i Reatini (la valle del Velino li chiude a nord) e il monte Velino, con cui si saldano senza soluzione di continuità (il confine potrebbe essere il pianoro di Castiglione); la valle dell’Aterno è il confine a est; a sud-ovest invece li chiude la valle del Salto. Sono montagne di non grande altezza, ma ricche di boschi, vasti pianori e laghi, di grande bellezza e ancora relativamente incontaminate. Il pianoro di Rascino, con il lago omonimo, è forse il luogo più noto, anche per la morte del terrorista nero Esposti, avvenuta nel 1974 a seguito di una sparatoria con i Carabinieri.
Anche interessante è il vicino lago di Cornino, sul pianoro omonimo.
Le cime maggiori sono, da nord a sud, il m.Giano (1820 m), sovrastante Antrodoco, caratterizzato dall’infelice scritta DUX fatta con un rimboschimento di conifere negli anni ’30, pietoso esempio di piaggeria; sempre sopra Antrodoco ma a sud si trovano i monti Nuria (1888 m) e Nurietta (1884 m), due bellissime cime ricche di boschi. A sud-est l’ultima cima, che sovrasta L’Aquila, è il monte Calvo (1898 m), piacevole come balcone sul Gran Sasso e in inverno come gita di scialpinismo facile

PARTENZA ore 7:30 dalla sede CAI
DISLIVELLO S/D 500 mt
KM 8,5
DIFFICOLTA’ EAI

ACCOMPAGNATORE: ASE Niels Van Bemmelen 349.507586

ADESIONI ENTRO VENERDI 28, direttamente a Niels, oppure in sezione venerdi dalle 21 alle 23 o al n. 329.7031790 ILARIA

 

Ciaspolata nel Puzzillo

DOMENICA 9 FEBBRAIO la Sezione di Teramo organizza la cispolata nel Parco Sirente Velino, a Campo Felice.
Partenza ore 7,00 dalla sede del Cai – Via Cona 180 (c/o Ist. Tecnico per geometri).
DURATA: 5,30 h
DISLIVELLO: SALITA 338 m – DISCESA: 430 m
Le ADESIONI entro e non oltre venerdì 7 febbraio in sezione o telefonando all’accompagnatore ASE NIELS VAN BEMMELEN al n. 349.5075867.
Possibilità di affittare le ciaspole.